site stats

Viaggio a Praga? hotel, ristoranti, itinerari, arte, spettacoli e shopping

Group Dining Prague - find the perfect restaurant and venue for your event
Group Dining Prague - find the perfect restaurant and venue for your event
Ottobre 2020 – aggiornamenti COVID a Praga *AGGIORNAMENTO*

Ottobre 2020 – aggiornamenti COVID a Praga *AGGIORNAMENTO*

SHARE
, / 59 0

*AGGIORNAMENTO 20.10.2020*

A causa dell’alto numero di contagi dovuti al virus COVID -19, il governo ceco ha decretato nuove misure per affrontare l’emergenza.

Fra queste ci sono la chiusura di tutte le attività non essenziali. Restano aperti supermercati, studi medici, veterinari.

Per le informazioni ufficiali rimandiamo i link dell’Ambasciata Italiana a Praga in basso nel testo.

La seconda ondata del COVID-19 colpisce la Repubblica Ceca con particolare intensità. Dall’inizio di Ottobre è dichiarato lo stato di emergenza.

A febbraio la Repubblica Ceca aveva adottato strette misure per impedire la diffusione nel virus.
In un mese di strettissimo lockdown la situazione era tornata sotto controllo.
Alla fine di maggio le restrizioni sono state sollevate e le attività hanno ripreso nel rispetto delle nuove norme di distanziamento e sanificazione.

Purtroppo non tutti i cittadini hanno rispettato le disposizioni e già a metà giugno sono scoppiati focolai in locali notturni, campeggi e luoghi di aggregazione.

Ottobre 2020, nuovo lockdown a Praga

Purtroppo la situazione dei contagi è in costante aumento da molti giorni nella Repubblica Ceca, in particolare a Praga, Plzen e nel sud del paese.
In questi giorni il ministro della salute, appena eletto, ha dichiarato che sarà dichiarata una situazione di emergenza che durerà minimo 15 giorni e sarà applicata solo nelle zone a più alto tasso di contagio.

Le misure riguardano gli orari dei ristoranti, l’uso di mascherine e la chiusura delle scuole.

Se la situazione non migliora le misure si inaspriranno

Al momento non è possibile prevedere se ci saranno chiusure dei confini, restrizioni di viaggio (che già ci sono per chi esce dalla Repubblica Ceca) o cancellazioni di voli.

La cosa più sensata da fare in questo momento è di limitare i viaggi per Praga solo a quelli necessari. Le restrizioni vengono annunciate con circa 48 ore di anticipo ma la situazione è imprevedibile e potrebbero esserci chiusure repentine non previste.

Notizie solo da fonti ufficiali

Mai come adesso, on line ci sono notizie false ed allarmiste. Se pensate di venire a Praga affidatevi solo ai canali ufficiali. Ci sono moltissimi siti e pagine facebook dove appaiono domande e risposte sui viaggi, i tamponi e il lockdown. Non credete al “sentito dire”, leggete le notizie alla fonte.

La nostra Ambasciata pubblica le notizie più importanti sulla pagina Facebook ed il Ministero dell’Interno ha un sito aggiornato in inglese su ingressi nel paese, quarantene e test. Trovate tutte le informazioni a questo link.

Sul sito del Ministero della Salute trovate i centri per fare il test. Alla data di oggi, 29 Settembre, è necessario un test negativo in ingresso in Repubblica Ceca arrivando da diversi paesi a rischio. I prezzi dei test variano a seconda della situazione in cui vi trovate: se siete cittadini europei, se avete sintomi o se siete stati in contatto con un positivo. Per tutti i dettagli vi rimando al sito.

architecture-wood-auditorium-building-city-subway-524442-pxhere.com

Scrivi un Commento

Your email address will not be published.